Dal sito della federazione FIDAL.it:

la gazzella americana Allyson Felix, una delle beniamine del pubblico di tutte le latitudini, avvolge la pista con la sua corsa agile e rotonda, e migliora all’Olimpico il proprio primato stagionale scendendo per la prima volta nella stagione sotto i cinquanta secondi (49″81). La classifica della specialità del Compeed Golden Gala ricalca alla perfezione le graduatorie stagionali, con le prime tre che si ripetono nello stesso ordine. Seconda l’africana Montsho (Botswana) in 50″47, terza la statunitense Francena McCorory in 50″70. Il dato statistico riporta di altre due quattrocentiste sotto i 51 secondi, la americane Dunn (50″79) e, un po’ più inaspettatamente visto lo status di vertice che detiene da anni, Sanya Richard-Ross, solo quinta in 50″98. Personal best per l’ostacolista inglese Shakes-Drayton, che si esprime bene anche sul piano (51″47). Ha fatto ciò che ha potuto Marta Milani, che ha chiuso ottava in 52″75. Alle sue spalle, nona, Libania Grenot, mai in gara e delusa dal cronometro (53″”50).

Di seguito il video della gara:

[media id=13]

Share