Campionati assoluti Milano 2013

Campionati assoluti Milano 2013

Ieri sera è stata una serata che probabilmente ricorderò per tutta la vita…perché vincere un titolo italiano assoluto è sempre una bella soddisfazione, ma se 10 minuti dopo lo vince anche il tuo compagno storico di allenamento tutto è ancora più bello! :-)

Da ragazzini abbiamo iniziato a macinare insieme chilometri in pista, siamo cresciuti tra una allenamento e l’altro e, senza nemmeno rendercene conto, sono già passati 10 anni di fatiche. Ogni giorno ci alleniamo al campo di Bergamo con qualsiasi condizione atmosferica, perché la passione per questo sport è troppo grande. In questi anni, grazie agli allenamenti “alla Saro Naso”, ne abbiamo prese di botte di lattato, ma a quanto pare sono servite a qualcosa!

Per merito dell’atletica leggera siamo diventati anche grandi amici. Un’ amicizia vera, profonda che spero duri per sempre! Tu, Michele Oberti, sei l’esempio di cosa significhi credere nei propri sogni, del “mola mia”! Ieri hai realizzato un sogno e te lo meriti tutto! :-)

Infine, vorrei scrivere due parole sulla mia gara…Sono abbastanza soddisfatta, ieri contava vincere il titolo, quindi l’obiettivo è stato raggiunto! :-) Sicuramente un po’ ho pagato il fatto di aver fatto una gara tutta in solitaria e anche il troppo caldo non è stato d’aiuto! Comunque fare 2’04″0 da sola non è poi così male, sopratutto se penso al primo 800 della stagione al meeting di Gavardo, dove corsi in una gara “tirata” 2’04″63.

Oggi, correrò la staffetta 4×400 con l’esercito, poi inizierò a lavorare per i mondiali di Mosca!

Buona atletica a tutti!

I campioni!

 

 

 

 

 

 

Share